Lettera alle BdT Roma 9 novembre 2018 – Convenzione Anam Guatemala

Roma 12/11/2018

 

Care amiche, cari amici

Venerdì presso l’Anci (Associazione dei Comuni d’Italia) abbiamo firmato, come associazione nazionale ,  la convenzione con l’Anam(ANCI) del Guatemala per fare formazione in quel paese per l’apertura di banche del tempo.

Siamo molto orgogliosi di questo nuovo successo in cui il coordinamento di Roma è stato il protagonista.

Un successo che assume particolare importanza sia perché, come ho avuto modo di dire, un paese dell’America latina guarda e prende a riferimento la nostra esperienza ( unica nella sua originalità) basata sullo scambio del tempo e reciprocità paritaria ma anche perché intraprendiamo rapporti tra i nostri due paesi così lontani nel segno dello scambio di culture, di opportunità e nel processo di superamento delle barriere culturali che spesso impediscono la comprensione , l’amicizia , la condivisione di progetti di vita.

A dare sostegno e rilevarne l’importanza, erano  presenti il Primo Segretario Affari Consolari dell’Ambasciata del Guatemala , dall’assessore al I municipio Emiliano Monteverde che ha dato la notizia di avere deliberato dei fondi europei alle bdt di Roma. Presente anche Roberta Cerroni , il direttivo del Coordinamento, E per il nazionale presente  Mirella,  Grazia Garavini e  un membro della bdt di Udine.

Il Cerimoniale del Comune mi ha comunicato che la Sindaca non poteva partecipare per impegni istituzionali (Infatti quella mattina era al processo), ma mi hanno chiesto di invitarla la prossima volta.

L’intervento della responsabile dell’Area Welfare dell’Anci  è stato particolarmente interessante in quanto propone un protocollo d’intesa per progetti tra l’Anci e la nostra Associazione.

La responsabile dell’Area Scuola ci propone di aderire a una raccolta di firme per una proposta di legge di iniziativa popolare promossa da Comune di Firenze( e che l’ANCI ha fatta propria) sull’introduzione della Cittadinanza nei curricula scolastici di ogni ordine e grado come materia autonoma con voto.

Mi sembra sia cosa che ci attiene Questo il sito www.anci.it

Sono disponibili: I punti raccolta delle firme e l’elenco dei Comuni aderenti.

La proposta di legge , i moduli per le firme e un vademecum.

 

Voglio ringraziare in particolar modo, Lucia Salvemini e Salvatore Bernardo che sono andati in Aeroporto ad accogliere il Presidente dell’Anam e la moglie e li hanno intrattenuti in albergo e accompagnati alla firma.

Grazia Garavini per il suo impegno per il sito, Debora Leiva mediatrice culturale della banca del tempo multiculturale.

Un abbraccio affettuoso e felice

Marialuisa

Per l’adesione alla raccolta firme ci metteremo d’accordo come organizzarla