ACCORDO ITALIA-GUATEMALA: NELLA REPUBBLICA CENTROAMERICANA NASCERANNO LE BANCHE DEL TEMPO

 

 

 

ACCORDO ITALIA-GUATEMALA: NELLA REPUBBLICA CENTROAMERICANA NASCERANNO LE BANCHE DEL TEMPO

 

 

L’esperienza italiana delle Banche del Tempo sbarca in Guatemala.

Il 9 novembre l’Associazione nazionale Banche del Tempo e l’Associazione dei Comuni del Guatemala, ANAM Onlus, firmeranno un Protocollo d’Intesa per l’apertura di Banche del Tempo nella Repubblica centroamericana.

La Cerimonia avrà luogo presso la sede dell’ANCI (Roma, Via dei Prefetti 46, alle ore 11,30). Il Protocollo sarà sottoscritto dalla presidente italiana Grazia Pratella, dal presidente dell’ANAM Edwin Felipe Escobar Hill e dal presidente dell’Associazione delle Banche del Tempo guatemalteche  Daniel Guzmàn Quilo. La firma avverrà alla presenza della Sig.ra Maria Eugenia Alvarez Ruiz, Primo Segretario Affari Consolari dell’Ambasciata del  Guatemala e  da Evelyn Paiz Assessora alla cooperazione internazionale del Guatemala

La Convenzione – basata sui principi della solidarietà e della cooperazione – prevede che l’Associazione italiana invierà in Guatemala  i propri esperti per mettere gruppi di volontari in grado di aprire sedi delle Banche del Tempo e gestire le attività. A loro disposizione verranno messi, oltre la consolidata esperienza, i materiali di studio e di lavoro elaborati in Italia in lunghi anni di esperienza. L’obiettivo è quello di sviluppare le attività sociali, relazionali e associative tra le persone e la cittadinanza attiva nel territorio guatemalteco. La prima fase del progetto prevede la fondazione di Banche del Tempo in cinque Comuni.

Alla Cerimonia della firma del Protocollo saranno presenti per Roma Capitale l’assessora  Roma Semplice, Flavia Marzano; l’assessore alle Politiche Sociali del Primo Municipio, Emiliano Monteverde;  la responsabile del Dipartimento Welfare Anci, Samantha Palombo; la presidente onoraria dell’Associazione nazionale Banche del Tempo, referente del progetto,  Maria Luisa Petrucci.

Saranno inoltre presenti Mirella del Fabbro e Delfina Maffei, componenti del direttivo dell’Associazione nazionale bdt, Grazia Garavini e Sofia Mannozzi  componenti del direttivo del Coordinamento Banche del Tempo di Roma , soci e correntisti.

Alla vigilia della firma del Protocollo d’intesa, la presidente dell’Associazione nazionale delle Banche del Tempo, Grazia Pratella, ha dichiarato: “Le banche del tempo rappresentano un grande valore sociale,  favorendo l’amicizia e la vicinanza fra le persone e contribuendo alla cittadinanza attiva e alla coesione nei territori: siamo lieti di questo incontro con gli amici del Guatemala che suggellerà, con la firma di un Protocollo d’Intesa, un percorso di amicizia e scambio di conoscenza. Sarà nostro compito portare nel loro Paese l’esperienza italiana per attivare, animare e rendere operative queste associazioni.”

 

 

Roma,   5  novembre 2018